Acido Urico - Farmcia AllL'Angelo di Dr. Tonini /Casella D'Asolo

Farmacia All'Angelo  Dr. Tonini
Casella D'asolo   
Tel 0423 529 382  Fax 0423 520 546
P.I. 01552890269
E-Mail : s-tonini@farmaciatonini.it
Vai ai contenuti
Servizi/Esami

  Analisi:   Acido urico

Cosa è

Cosa serve




    

L'acido urico è una sostanza chimica organica di origine naturale a carattere fortemente acido (C5H4N4O3).
Nel corpo umano l'acido urico è formato come prodotto del metabolismo delle purine, ed in condizioni fisiologiche viene eliminato dal rene nelle urine.  nome di gotta.

Si forma negli organismi viventi superiori come sottoprodotto nel metabolismo degli aminoacidi e delle purine.

Perchè controllarlo

Quando controllarlo

Quando le concentrazioni corporee di acido urico sono cronicamente elevate, queste possono innescare uno stato pro-infiammatorio dell'endotelio vascolare, con elaborazione di citochine da parte dei granulociti neutrofili, ipertensione e refrattarietà parziale agli effetti metabolici dell'insulina. Quest'ultima condizione è meglio nota come insulino-resistenza ed è una complicanza comune dei pazienti diabetici che hanno uno squilibrio metabolico o uno stress ossidativo pronunciati.

Periodico per chi soffre di gotta.
Se vi è iperuricemia, con una concentrazione di almeno 0,1 g/l di acido urico nel sangue, esso può precipitare ed accumularsi nelle articolazioni e nel tessuto connettivo, causando la patologia.
Per chi fa una dieta poco salutare è consigliato un controllo per programmare un intervento.

                   Valori

                       u.m  

     normale

         2-6 mg/dl

     alto

        >6  mg/dl

 

 Ulteriori note

RIMEDI CONTRO LA GOTTA?
Inizia dalla dieta.

  • No a carni rosse, ASSOLUTAMENTE NO AI CROSTACEI: il che significa no a scampi, gamberi, aragoste, cozze e roba simile.NO a frattaglie, maionese, salumi, ASPARAGI, cacciagione, salumi, spinaci, no i vini rossi. Sono tutti alimenti che scatenano la crisi gottosa.

  • Insomma cerca di limitare tutti quegli alimenti il cui metabolismo porta alla formazione di acidi urici.

Bisogna curare l'iperuricemia:

  • Quando supera 90mg/l sono necessari anche farmaci URICURICI, URICOINIBITORI.

  • Se la gotta è secondaria (ad un'altra patologia) bisogna curare la malattia di base.

  • L'attacco acuto si tratta con COLCHICINA e FANS (migliore fra tutti INDOMETACINA), bisogna bere molto (per favorire la clearance renale) e abolire gli alcolici, mettere a riposo assoluto l'articolazione colpita e, magari, si trova anche giovamento da crioterapia locale (ghiaccio sull'articolazione).

  • Per la terapia di fondo: ALLOPURINOLO (uricoinibitore)

BENZIODARONE, FENOFIBRATO..(uricurici).
Cercando SEMPRE di curare l'alimentazione.
PER IL DOSAGGIO E L'ASSOCIAZIONE DEI VARI FARMACI DEVI CONSULTARE IL TUO REUMATOLOGO DI FIDUCIA.


Farmacia All'Angelo  Dr. Tonini
Casella D'asolo  
P.I. 01552890269
Tel 0423 529 382  Fax 0423 520 546
E-Mail : s-tonini@farmaciatonini.it
Torna ai contenuti